10 libri (e 1 gioco) per una buonanotte!

Cari tutti,

in occasione dell’incontro Il sonno del bambino, abbiamo preparato una piccola bibliografia di libri per bambini che possano accompagnare noi e i nostri piccoli durante il rito della buonanotte.

Leggere prima di andare a dormire non è solo una bellissima abitudine, che chi ama leggere conosce molto bene, ma è anche molto utile. Infatti leggere un libro prima di addormentarci concilia il sonno, ci rilassa, stimola l’attività onirica, migliora le funzioni cognitive, sviluppa la fantasia e riduce lo stress.

Dedicare a un bambino un momento di lettura, vuol dire dedicargli un momento esclusivo, farlo prima di andare a dormire, lo può aiutare ad abbracciare la notte con più serenità.

Ecco qui l’elenco di 10 libri e 1 gioco per una buonanotte!

Giuseppe Mazza, Buonanotte a tutti, Clavis

buonanotte a tuttiCon dolcezza diamo la buonanotte a tutte le parti del corpo del bambino. Una filastrocca prima di addormentarsi in cui splendide immagini fotografiche ci trasmettono tranquillità e rilassamento.

Consigliato da 1 anno

 

 

 

 

 


 

Emanuela Bussolati, Un bacio, Franco Cosimo Panini

un bacioOgni bambino si addormenta con il bacio della mamma, ma succede che nella notte ci si sveglia, chissà se vicino al piccolo c’è un Pensiero Bambino che avverte la mamma affinché con un suo bacio infonda nuova serenità.

Consigliato da 1 anni

 

 

 

 

 

 


Giovanna Zoboli, Il grande libro dei pisolini, Topipittori

il grande libro dei pisoliniUna irresistibile galleria di piccoli pigroni del regno animale: cultori di pigiami, collezionisti di plaid, amanti del cuscino, devoti della ciabatta, esperti di materassi, artisti del lenzuolo.

Consigliato da 1 anno

 

 

 

 

 


 

Beatrice Alemagna, Buon viaggio, piccolino!, Topipittori

buon viaggio piccolinoUn bambino si prepara alla partenza. Non sappiamo dove sta per andare. Ma sappiamo che è un posto lontano. I preparativi sono scrupolosi, sembrano seguire un rituale preciso.

Consigliato dai 2 anni

 

 

 

 

 


Amy Rosenthal, Piccolo Bubo, Zoolibri

piccolo buboC’è una cosa che a Piccolo Bubo NON piace, ed è l’ora di andare a dormire! Perchè?  Perché Piccolo Bubo vorrebbe andare a dormire, ma non può. Lui è un gufetto e i gufetti restano svegli fino a tardi, è la regola!

Consigliato dai 2 anni

 

 

 

 

 


Mariana Ruiz Johnson, Mentre tu dormi, Carhusia

mentre tu dormiI piccoli sono andati e letto ma la città continua a vivere mille storie. Un silent book finalista al premio Andersen 2016 per sognare e immaginare.

Consigliato dai 4 anni

 

 

 

 

 


Martin Waddel, Non dormi, Piccolo Orso?, Nord-Sud

non dormi, piccolo orsoPiccolo Orso non riesce a dormire. Il buio gli fa paura, anche quando Grande Orso accende la lampada più grossa di tutte. Ma Grande Orso trova un modo molto ingegnoso per rassicurarlo…

Consigliato dai 3 anni

 

 

 

 

 


Coralie Saudo, Che fatica mettere a letto… papà!, La Margherita

che fatica mettere a letto papàIl mio papà è grande e forte ma, tutte le sere, si ripete la stessa storia: fa i capricci per andare a dormire, vuole che gli racconti una favola (e poi due, tre), vuole che rimanga con lui finché non si addormenta. Ci vuole tutta la mia pazienza!

Consigliato dai 4 anni

 

 

 

 

 


Monika Spang, Il grande sbadiglio, Il Castoro

grande sbadiglioÈ sera. Lo zoo è chiuso. Tutti gli animali si rilassano dopo la lunga giornata di lavoro e… cominciano a sbadigliare. La prima è la tigre, ma si sa: lo sbadiglio è contagioso! E ben presto l’epidemia si diffonde in tutto lo zoo: cigni, coccodrilli, giraffe – nessuno può resistere, nemmeno – lo assicuriamo – chi legge!

Consigliato dai 4 anni

 

 

 

 


 

Joslyn Sesyle, Piccolo elefante cresce, Orecchio Acerbo

piccolo elefante cresceGrande abbastanza per far i conti con le proprie paure, stanotte il Piccolo Elefante ha deciso di accettare la sfida. È più che determinato, ma sa che deve prepararsi per bene. Fatta un’abbondante cena, sceglie con cura come vestirsi. Una spada e una lanterna, per vincere le ombre che da fuori s’insinuano nella stanza. E, naturalmente, l’inseparabile orsacchiotto. Ora sì che è pronto per affrontare l’oscurità, e fare della notte la sua notte!

Consigliato dai 4 anni

 

 

 


Bisous Dodo, Djeco

bisous dodoEd ora ecco il gioco! Bisous Dodo è un gioco della buona notte molto semplice. Un momento dolce e semplice per preparare i bambini alla nanna con baci, carezze e canzoncine. La durata del gioco è di 10 minuti.

Consigliato dai 3 anni (ma anche prima…)

 

 

 

 

 


A questo punto non mi resta che augurarvi una buonanotte…